fbpx
Dai un voto a fermo amministrativo
[Total: 1 Average: 3]

Le visure delle targhe sono lo strumento essenziale per scoprire se un veicolo che ci apprestiamo a comprare o a vendere risulta gravato da ipoteche, vincoli o appunto trascrizioni di fermi amministrativi. Se scoprite che su di esso vi è un problema del genere, chi vi aiuta comunque a venderlo bene e subito siamo noi di fermoamministrativo.it.
Esiste una guida per come verificare il proprietario e gravami su di un’auto a un costo contenuto, o meglio ancora gratis?  La risposta è; che di fatto i dati contenuti nel pubblico registro automobilistico, chiamato semplicemente P.R.A., sono di carattere pubblico, e chiunque dovrebbe avere la possibilità di consultarli liberamente, soprattutto per la sicurezza di vendita / acquisto dei veicoli usati.
Semplificare le visure PRA, renderle gratuite, eviterebbe l’intasamento delle Procure d’Italia, per le migliaia di denunce per truffa avanzate ogni anno sulla compravendita dei veicoli usati, risultanti dopo il trapasso, gravati da fermi amministrativi o ipoteche.
Solita giustizia al collasso anche per questa banalità di causa, dove, un ente che si definisce pubblico fa invece pagare la lettura o visura su dei dati che dovrebbero essere appunto pubblici e gratuiti, alla faccia del servizio al cittadino.
Lettura di dati, archiviati in un database, che si chiama appunto (pubblico registro automobilistico), dati che diventano consultabili e pubblici solo se si pagano 6,00 euro per ogni visura di targa se fatta di persona in una sede P.R.A, con costi fino alle 18,00 Euro se fatta online presso uno sei vari siti web che offrono questo tipo di servizio.
Noi di fermoamministrativo.it, riceviamo ogni giorno decine di chiamate da persone per come districarsi nel problema di avere scoperto di avere venduto o comprato un’auto gravata da fermo amministrativo, e solo alla consegna del nuovo certificato di proprietà hanno scoperto di avere comprato un veicolo mobile che di fatto è diventato e resta “immobile”.
In questi casi vi è un aggravio di danno, per lo scarico di responsabilità, da chi ha venduto l’auto in stato di fermo, che spesso si butta latitante e non restituisce il mal tolto se non denunciandolo, o per e le Agenzie si difendono dicendo che la visura della targa doveva essere richiesta o dal venditore o dal compratore, prima dell’atto.
Questa disinformazione di corretta procedura di trapasso è pura mancanza di professionalità, le Agenzie devono sempre ed assolutamente dire al venditore o compratore che va fatta una visura P.R.A prima di perfezionare l’atto di vendita e trapasso, è un dovere di Agenzia essendo diventate l’Organo che perfeziona un atto di compravendita, come può essere un Notaio.
Che altro dirvi, che se il danno è fatto, avete scoperto di avere un’auto ferma in garage per colpa di un fermo amministrativo? Non disperatevi ci siamo noi che ve la compriamo subito. Contattateci!

COMPILA IL FORM DI CONTATTO PER INFORMAZIONI, VALUTAZIONI

(tutti i dati resteranno riservati, non archiviati ne diffusi)

Valutiamo gratis la tua autovettura compila questo modulo per il valore

PRATICHE

CI OCCUPIAMO NOI DI TUTTE LE PRATICHE, ANCHE QUELLE P.R.A

LEGGI TUTTO…

PAGAMENTO IN CONTANTI

PAGAMENTI E CONSEGNA DOCUMENTI DI PRESA IN CARICO, IMMEDIATI AL RITIRO

LEGGI TUTTO …

RITIRO IMMEDIATO

RITIRO CON NOSTRI MEZZI ATTREZZATI OVUNQUE SENZA COSTI AGGIUNTIVI

LEGGI TUTTO…