fbpx
Dai un voto a fermo amministrativo
[Total: 1 Average: 5]

Cosa è il sequestro amministrativo auto, quando avviene? Cerchiamo di spiegare in parole povere di cosa si tratta e cosa comporta. Il sequestro amministrativo viene confuso spesso con il più semplice fermo amministrativo dell’auto di natura fiscale, atto coercitivo emesso da Agenzie o Enti riscossione per multe, bolli auto, canoni Rai, rette scolastiche, I.M.P.S, tasse etc. non pagate, in questi casi il proprietario non viene nominato con verbale da un Organo di Polizia come custode del veicolo, ed è libero anche di vendere o cedere quel mezzo a terzi o meglio a ditte come la nostra che opera regolarmente da anni sulla gestione, acquisto e valutazione di veicoli gravati fa fermo amministrativo di natura fiscale.
Il Sequestro amministrativo invece è una aggiunta a una sanzione amministrativa in denaro per la violazione del codice stradale.
In sostanza un ulteriore provvedimento sanzionatorio che prevede inizialmente l’affido e il relativo fermo amministrativo del veicolo con affido dello stesso al guidatore o al proprietario del veicolo, di norma questi fermi hanno una durata di 90 giorni.
Può succedere che durante i 3 mesi di fermo con affido, in relazione alla gravità commessa, come incidente con grave responsabilità per danni procurati a terzi, essere stati trovati positivi all’alcool test o droghe, auto scoperta da copertura assicurativa, guida senza patente, possa scattare la confisca del mezzo inizialmente messo in stato di fermo ed affido.
Provvedimento di sequestro emesso dal Giudice, che si definisce meglio con il nome di confisca del veicolo, che andrà gestito da Ufficiale Giudiziario.
Da queste 2 procedure, nasce un poco di mescolanza di idee, tra fermo amministrativo per intenderci della vecchia Equitalia, ora Ufficio delle Entrate Riscossioni, e quello invece che sarebbe meglio imparare a indicare e definire per chiarezza, come sequestro amministrativo dell’auto.
Quest’ultimo facile da individuare perché emesso e competente anche per tutte le comunicazioni a partire dal fermo di 3 mesi da un Organo di Polizia che ne resta competente insieme alle Prefetture sempre e comunque fino alla restituzione del mezzo o alla definitiva confisca.
Tante persone ci contattano e ci chiedono se noi come ditta compriamo, ritiriamo anche veicoli con questo tipo di fermo, (che come detto sarebbe meglio definire sequestro amministrativo), ovviamente la nostra risposta è negativa.

In più, informiamo il proponente che non può vendere quel veicolo perché lui è stato nominato custode fino alla liberatoria o sequestro.
Ed anche se per sbaglio, trova come sempre succede in questi casi, lo straniero di turno ignorante in materia, che si propone di comprarlo e di esportarlo, una vendita del genere, creerà a lui un bel danno giudiziario.
Perciò ricordatevi, non si vendono le auto sottoposte a sequestro o fermo giudiziario.

COMPILA IL FORM DI CONTATTO PER INFORMAZIONI, VALUTAZIONI

(tutti i dati resteranno riservati, non archiviati ne diffusi)

Valutiamo gratis la tua autovettura compila questo modulo per il valore

PRATICHE

CI OCCUPIAMO NOI DI TUTTE LE PRATICHE, ANCHE QUELLE P.R.A

LEGGI TUTTO…

PAGAMENTO IN CONTANTI

PAGAMENTI E CONSEGNA DOCUMENTI DI PRESA IN CARICO, IMMEDIATI AL RITIRO

LEGGI TUTTO …

RITIRO IMMEDIATO

RITIRO CON NOSTRI MEZZI ATTREZZATI OVUNQUE SENZA COSTI AGGIUNTIVI

LEGGI TUTTO…