fbpx
Dai un voto a fermo amministrativo
[Total: 0 Average: 0]

Se hai in garage un’auto in fermo amministrativo, probabilmente avrai valutato di affidarti a uno di quei personaggi che hai trovato nei bigliettini da visita che vengono lasciati sui vetri delle auto in sosta. Spesso vi è scritto acquisto auto per esportazione anche in fermo amministrativo.
In questi casi quali sono i rischi che si corrono? Si può dire che ve ne sono abbastanza da non stare tranquilli.
In primo luogo la vendita per esportazione va appunto a indicare che il bene lo si destina all’essere portato fuori dall’Italia, ma non vi scordate che la vostra auto è gravata da fermo amministrativo ed essendo bloccate le pratiche di radiazione al P.R.A. per esportazione per i mezzi con annesso un gravame di fermo amministrativo, è logico pensare che la stessa deve lasciare il territorio Italiano sotto altra formula. Non difficile pensare che vada fuori con annesso le vostre targhe.
Chi compra auto in fermo amministrativo per esportarle, le vuole per certo reimmatricolare in un altro paese, e lo fa aggirando i regolari canoni di re immatricolazione che esistono in ogni paese UE. Potete leggere anche questo articolo che parla proprio di questo.
https://www.fermoamministrativo.it/auto-fermo-amministrativo-reimmatricolato-targa-estera-perche-inutile-farlo/

Ma spesso succede che vi viene detto che l’auto comprata da voi con il gravame di fermo andrà esportata, ma in realtà resta in Italia e continua a circolare con targhe Rumene o Bulgare false o ottenute con bustarelle, cioè di contrabbando. Quando queste auto restano coinvolte in incidenti di un certo rilievo, inevitabilmente viene scoperto tutto il falso ad esse abbinato.
E voi pregressi titolari di quell’auto e titolari del fermo amministrativo che ne impediva la commercializzazione sotto queste spoglie, inevitabilmente venite tirati in ballo in aule di Giustizia.
Sicuramente ve la cavate, e viene riconosciuta la vostra buona fede, ma dopo avere spoeso migliaia di Euro in Avvocati.

Lasciate perdere queste storie, da film dell’orrore, ci sono ditte serie italiane come la nostra fermoamministrativo.it, che da molti anni compra questi veicoli e li sospende dalla circolazione.
Quando gli stessi diventano solo beni immobili, e non più immatricolati possono anche lasciare il territorio Italiano ma solo indirizzati ai centri di recupero di ricambi usati.
Nessun patema d’animo e tutto documentato, vuoi sapere come contatta Toni al 3476989482 o 3336000600 negli orari di lavoro.

COMPILA IL FORM DI CONTATTO PER INFORMAZIONI, VALUTAZIONI PER VEICOLI IN FERMO AMMINISTRATIVO
(tutti i dati resteranno riservati, non archiviati ne diffusi)

Valutiamo gratis la tua auto o veicolo in fermo amministrativo compila il modulo per il valore

PRATICHE

CI OCCUPIAMO NOI DI TUTTE LE PRATICHE, ANCHE QUELLE P.R.A

LEGGI TUTTO…

PAGAMENTO IN CONTANTI

PAGAMENTI E CONSEGNA DOCUMENTI DI PRESA IN CARICO, IMMEDIATI AL RITIRO

LEGGI TUTTO …

RITIRO IMMEDIATO

RITIRO CON NOSTRI MEZZI ATTREZZATI OVUNQUE SENZA COSTI AGGIUNTIVI

LEGGI TUTTO…