fbpx
Dai un voto a fermo amministrativo
[Total: 0 Average: 0]

Che cos’è il sequestro amministrativo. Il sequestro amministrativo di un veicolo rappresenta una sanzione, di carattere provvisorio, che viene inflitta a seguito di violazioni del codice della strada. Un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo non potrà circolare ma resta comunque in custodia al proprietario al quale viene notificata la violazione e, quindi, il fermo stesso. Previsto anche il pagamento di una multa e in alcuni casi anche la sospensione della patente di guida per periodi che possono andare dalle poche settimane fino ai tre mesi. Il veicolo dovrà pertanto essere custodito in un’area privata o dovrà essere mantenuto nello stato in cui viene verbalizzato il fermo “giudiziale”. Nel caso in cui il proprietario del veicolo non avesse la possibilità di custodire il veicolo, si andrà allora incontro a un’ulteriore spesa per rimessare il veicolo in un centro di custodia giudiziaria, costo che parte da 4 € al giorno. Va specificato che un’auto sottoposta a fermo amministrativo “giudiziale”, non può assolutamente essere spostata e tanto meno circolare: in caso contrario, infatti, si rischiano ulteriori sanzioni pecuniarie che possono superare i settemila euro e la sospensione della patente di guida fino a tre mesi.

Vendere un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo, possibile?
Essere proprietari di un veicolo gravato da fermo amministrativo fiscale di natura dell’Ufficio delle Entrate Riscossioni è già un problema, sicuramente è un problema più grave averne uno in custodia con un affido di fermo “giudiziale”. Nei casi di fermi fiscali, si può anche valutare di vendere il veicolo, procedura possibile che però noi sconsigliamo (potete chiedeteci il perché).

Nei casi di fermi dichiarati “ sequestri” o “fermo giudiziali” è tutt’altra cosa, sono veicoli da custodire e basta, fino alla fine del periodo trascritto sul verbale di affido, e NON sono vendibili a nessuno, pena gravi denunce.
Come si può facilmente immaginare, può esserci tanta confusione tra i due provvedimenti che hanno una stessa denominazione, ma sono nettamente differenti. Vendere un’auto che ci era stata affidata con verbale di affido da un Organo di Polizia può sfociare anche in un reato penale.

Noi di www.fermoamministrativo.it, siamo tra i dichiarati “compratori di auto gravate da fermo amministrativo”, ma  sottolineiamo trattiamo SOLO quelli di natura fiscale, non trattiamo ne valutiamo autoveicoli con fermo amministrativo derivati da contestazione del codice stradale, o provvedimenti di Tribunali o di Ufficiali tributari.
La nostra serietà si deduce anche da questo modo operandi, cosa che non viene rispettata da tanti altri   compro auto in fermo amministrativo, che vanno poi a creare dei seri problemi giudiziari allo sprovveduto venditore non consapevole della differenza tra i due fermi amministrativi. Contattateci per qualsiasi domanda o chiarimento.

 

Valutiamo gratis la tua autovettura compila questo modulo per il valore